Inizia con l’Happy Shockcase

Il miglior modo per portare la felicità al lavoro è iniziare a sceglierla.

Cosa significa felicità al lavoro? Quanto è importante la felicità in un ambiente di lavoro? Le persone in generale reagiscono a queste domande in maniera stravagante; che siano imprenditori, dipendenti, liberi professionisti. Alcuni di loro fanno capire che ci sono cose più importanti di cui preoccuparsi ed occuparsi; altri considerano la felicità al lavoro di vitale importanza per il benessere del dipendente e qualcosa che può portare beneficio all’azienda contagiando persino i clienti. Per esplorare questa diversità di punti di vista dobbiamo iniziare guardando ad una definizione più precisa: La felicità è un benessere generale, un senso di soddisfazione e di appagamento nella vita. Per le persone significa sentirsi motivate, coinvolte, parte di un progetto. Per le aziende significa misurare dei risultati di business legati al miglioramento dell’ambiente di lavoro.
La felicità o l’infelicità al lavoro si scelgono, magari non consapevolmente ma si scelgono; sia una che l’altra sono parte della cultura dell’azienda ed agiscono nelle relazioni. L’essere felici comprende la capacità personale e dell’azienda di mantenere situazioni di appagamento e di soddisfazione nel tempo, sviluppando le resilienza per affrontare gli inevitabili momenti “no” che possono accadere. Significa, ponendo una prospettiva sui risultati di business, che l’intera organizzazione migliora e incrementa il valore percepito dai clienti. La felicità al lavoro ha un notelove impatto sui profitti dell’azienda e sulla capacità di influenzare positivamente l’innovazione sui prodotti e sui servizi. I leader di successo sanno che i dipendenti felici contribuiscono ad una migliore profittabilità. La responsabilità della felicità in azienda risiede in ogni singola persona che ne fa parte.

In un’organizzazione ogni singola persona è responsabile per la felicità

L’ Happy Shockcase è un talk divertente ed informativo che approfondisce il significato della felicità al lavoro, i fondamenti che la sostengono e le azioni con cui poterla raggiungere, le esperienze di successo delle organizzazioni che ne hanno raccolto i risultati. L’audience è composta solitamente da manager e dipendenti di ogni livello perchè la nostra esperienza ci insegna che un approccio sistemico e democratico porta migliori risultati. A tutti gli effetti il talk è l’inizio di un cambiamento per le persone che ne prendono parte. Esso è in grado di instillare un’idea di felicità giusta per ogni organizzazione che voglia essere collaborativa.
Il talk è un’esperienza coinvolgente e interattiva. E’ un seme che una volta piantato comincia a dare i suoi frutti; favorisce in modo naturale una conversazione trasversale e per tutti, creando un buon terreno per poter fare il passo successivo. L’Happy Shockcase sarà fonte di ispirazione di future azioni per tutte le persone che interverranno, per i professionisti del HR all’interno dell’azienda, per tutti i manager che vogliono aggiornarsi su come poter migliorare la capacità motivazionale, con il conseguente miglioramento delle performance dell’azienda.

Se le migliori esperienze nella tua vita riguardano le vacanze allora forse non dovresti tornare al lavoro domani

Jurgen Appelo

Alcuni dei topic che tratteremo

Perchè

Siamo tra i maggiori esperti al mondo di felicità al lavoro ed employee experience.

Facciamo parte di un global business network che ci dà una visione unica sulle migliori esperienze al mondo.

Abbiamo sempre un’ottima attenzione ai risultati di business.

Prenota un talk